04/03/2022 - Attività con i bambini - Italia

10 Castelli da favola da visitare con i bambini

I castelli più belli Italia per i bambini, da Nord a Sud

10 Castelli da favola da visitare con i bambini
Redazione

L'Italia è uno dei paesi del mondo con più castelli, ce ne sono di tutti i tipi, dalle fortezze a picco sulle valli a delle vere e proprie regge che non hanno nulla da invidiare ai castelli della Loira.
Ogni castello italiano ha una storia e antiche tradizioni, alcuni sono avvolti da leggende, altri si dice infestati dai fantasmi.

Tra i tantissimi castelli da visitare con i bambini, ecco qui la nostra lista che racconta quelli più belli, magici... insomma castelli da favola!

Il forte di Bard tra i castelli in Val d'Aosta

La Valle d'Aosta è costellata da Castelli, Rocche e Caseforti che sorgono in luoghi elevati e dominano vaste aree di territorio.
Alcuni di questi castelli si vedono anche dall'autostrada, sembra quasi che tuttora ci sorveglino e chiudano il passo!
Tra i tanti maestosi castelli della Val d'Aosta qui vi raccontiamo il Il forte di Bard
Il forte di Bard, è davvero possente e maestoso e affascina i visitatori per la sua mole e per la sua storia, mentre gli appassionati del film "Avengers: the age of Ultron", riconosceranno il forte di Bard, perché è stato utilizzato come set per molte scene del film!
La storia del forte di Bard è molto antica: nasce come presidio ostrogoto, poi diventa dimora della signoria feudale dei Bard, in seguito finisce nelle mani dei Savoia.
Ora, dopo una serie di restauri che l'hanno riportato all'antico splendore, il forte di Bard, totalmente visitabile, è diventato un polo di attrazione artistico culturale per tutta la Val d'Aosta (e non solo!): all'interno della struttura oltre alle aree espositive, che raccontano al pubblico la storia del forte. sono organizzati spesso mostre, concerti, eventi e laboratori didattici.
Ai piedi del forte il piccolo borgo medioevale di Bard, con viuzze e negozietti di prodotti tipici e di artigianato locale, tutti da vedere.
Per accedere al castello si può percorrere un sentiero o prendere una serie di ascensori con le pareti vetrate, da cui sei gode una magnifica vista e man mano arrivare alla sommità del castello. Ogni livello attraversato offre qualcosa di interessante, musei interattivi, mostre temporanee oltre che una magnifica vista!

Forte di Bard in Val d'Aosta
Il forte di Bard in Valle d'Aosta

Castel di Govone in Piemonte

Il Piemonte è disseminato di castelli, manieri e antiche residenze sabaude che sono Patrimonio Unesco.
Tra queste molte sono visitabili al pubblico e hanno splendidi giardini come la bellissima Reggia di Venaria o il Castello di Racconigi,
Nel paese di Govone nelle Langhe sorge Castello di Govone, antico maniero, trasformato in residenza della famiglia dei Savoia.
Aperto totalmente al pubblico il castello è ben conservato, sia all'esterno che all'interno, dove è possibile visitare ambienti riccamente affrescati. Fuori dal palazzo c'è un immenso giardino all'inglese, ben tenuto e molto curato, ed un roseto che presenta una grande quantità di rose antiche.
Durante le festività natalizie vengono allestiti un pittoresco mercatino e la casa di Babbo Natale , in cui i bambini possono farsi firmare le proprie letterine!
L'ingresso a Castel Govone è gratuito i bambini e i ragazzi per i minori di 14 anni.

Castello di Govone in Piemonte
Castel Govone in Piemonte

Rocca di Angera in Lombardia

Ci sono molti castelli in Lombardia da vedere con i bambini, tra cui lo splendido castello Scaligero sul Lago di Garda e il Castello di Vezio che è un centro di allevamento dei rapaci e si trova su un promontorio dove è possibile godere di uno scorcio particolare sul lago di Como e di Lecco.
Noi vi parliamo della Rocca di Angera sul Lago Maggiore, vicino Varese, perché è poco nota e ha all'interno un museo molto interessante.
La Rocca venne edificata dalla famiglia dei Visconti sulla cima di una collina che domina dall'alto il versante meridionale del lago Maggiore, ma da più di cinquecento anni è proprietà della famiglia Borromeo.
Al suo interno sono visitabili un museo di maioliche, ricco di pezzi rarissimi e pregiati, e il museo delle bambole e del giocattolo.
Il Museo della bambola e del giocattolo, tra i più importanti in Europa, espone oltre mille bambole realizzate dal Settecento in poi, alcune fabbricate con materiali poveri come legno, e cartapesta, altre pregiatissime di porcellana. Insieme alle bambole, vestitini, accessori, mobili e case di bambola arredate.
Oltre alle bambole c'è una incredibile collezione di automi francesi e tedeschi, gli antesignani dei nostri robot, prodotti durante il XIX secolo.
All'esterno c'è il giardino medievale che con il suo fascino è parte integrante del suggestivo paesaggio.

 la Rocca di Angera sul Lago Maggiore

Castel Beseno in Trentino

Molti dei Castelli del Trentino e dell'Alto Adige, un tempo roccaforti, sono ora visitabili e aperti al pubblico.
Oltre al bellissimo e molto conosciuto Castello di Avio, è assolutamente imperdibile Castel Beseno.
Castel Beseno, sito in cima a una collina a poca distanza da Rovereto, è un magnifico esempio di castello medioevale costruito nel XII secolo a difesa della valle.
I bimbi che amano immaginare cavalieri e combattimenti, sono affascinati dal visitare una vera e propria fortezza!

Castel Beseno in Trentino

Il Castello di Gradara tra Marche e Romagna

Emilia Romagna e Marche sono costellate da rocche e castelli, dislocati tra le colline, attorno ai quali sono nati vari borghi visitabili tutt’oggi.
Ne abbiamo scelto uno molto adatto al essere visitato da famiglie con bambini in vacanza in Romagna: il castello di Gradara.

Il castello fu costruito intorno al XII secolo come importante presidio militare, per poi diventare residenza di alcune tra le famiglie più importanti del Medioevo italiano.
Ora è possibile visitare sia la rocca, completa di stanze da letto e anche la "Sala delle torture", sia le imponenti mura, che sono percorribili e da cui si può ammirare il paesaggio circostante: i bambini potranno sentirsi come delle vere sentinelle che fanno il giro di ronda. Per rivivere totalmente la vita del Medioevo si può visitare anche il museo che espone armi da guerra, strumenti di tortura ma anche oggetti comuni di vita quotidiana che con la loro storia riescono a catturare l'attenzione di ogni bambino.
L'ingresso è a pagamento e il giro sulle mura ha un biglietto a parte.

Qui puoi scoprire i castelli dell'Emilia

Castelli nelle Marche: Castello di Gradara

La Fortezza di Radicofani in Toscana

Tutti i castelli toscani nascondono misteriose leggende e fantastiche storie riguardo gli antichi abitanti delle mura che fanno sognare grandi e piccoli lasciandoli sempre a metà tra realtà e racconto.
La Fortezza di Radicofani si trova nella provincia di Siena, a metà strada tra il Monte Cetona, la Val d’Orcia e il Monte Amiata.
Il castello nasce per volontà dei Carolingi, ma in breve tempo passa sotto il controllo dello Stato Pontificio che decide di conquistarlo soprattutto per la sua posizione strategica, molto vicina alla Via Francigena. È proprio durante questo periodo che entra in scena il personaggio che ha reso famoso questo castello: Ghino di Tacco.
Ghino di Tacco, esponente della nobiltà ghibellina riesce a conquistare la Fortezza, ritenuta inespugnabile. Qui, inizia la sua attività di fuorilegge, di Robin Hood: infatti rubava soltanto ai personaggi più ricchi della città. Ancora oggi, la statua di Ghino di Tacco controlla da lontano il suo castello.
Ti consiglio di prenotare una visita guidata per scoprire tutta la storia di questo personaggio molto particolare.

fortezza di Radicofani
Credits Stefano Viola Fortezza di Radicofani in Toscana


Castello di Santa Severa vicino a Roma

Nei dintorni di Roma è possibile ammirare un numero considerevole di Castelli, Fortezze e Rocche.
Alcuni sono abbandonati, ma è rimasto intatto il loro fascino arcano e misterioso che non passerà inosservato agli occhi attenti e stupiti dei bambini. Altri, invece, sono intatti e ben conservati: sono visitabili a pagamento e sono un'ottima meta per una gita con i bambini.
Qui puoi scoprire alcuni bellissimi castelli del Lazio, ma oggi ti portiamo a Santa Severa, sul litorale a due passi dalla Capitale.

A pochi chilometri da Roma il castello di Santa Severa si trova direttamente sulla spiaggia.
Il Castello di Santa Severa fu costruito dai conti della Tuscia che dedicarono la struttura all'omonima santa. Divenne in seguito un avamposto dei tedeschi e alcuni scavi recenti hanno portato alla luce importanti scoperte, come i resti della città etrusca di Pyrgi e quest'anno è stata aperta al pubblico.
Il castello ha al suo interno un museo dedicato alla navigazione antica, dove sono esposti i commerci marittimi del passato: la collezione comprende più di quattrocento pezzi ed è molto interessante sia per i bambini che per gli adulti. Il forte si trova di fronte ad un magnifico specchio d'acqua, cosa che lo rende una meta molto ambita dai turisti.
L'ingresso è a pagamento ed qui è possibile acquistare il biglietto online per evitare la coda alla biglietteria.

Castelli nel Lazio: Castello di Santa Severa

Castel del monte in Puglia

La Puglia è ricca di Castelli, Fortificazioni e Torri che testimoniano il suo percorso storico. Tra quelli che sono da vedere con i bambini ne abbiamo selezionato uno, particolarmente affascinante e di grande impatto visivo.

Nel cuore delle Murge, un tempo ricoperte di foreste, l'imperatore Federico II di Svevia decise di costruire Castel del Monte. Non si sa ancora quale fosse la destinazione d'uso della costruzione, varie teorie si sono susseguite nei secoli. C'è chi dice che fosse un centro di studi di astronomia, chi un luogo magico in cui l'imperatore si dedicava all'alchimia.
Certo il castello ha qualcosa di magico, che si percepisce già quando lo si scorge da lontano, solo in cima ad una collina.
Se poi avrete la fortuna di poterlo ammirare di notte, illuminato nel buio totale del panorama delle Murge non avrete più alcun dubbio: Castel del Monte è davvero un luogo di Magia.
Le sale del castello sono per lo più spoglie, ma nonostante questo i bambini rimangono attratti dalla bellezza e dalla stranezza della costruzione.
Il castello non propone animazione o giochi per bambini, ma all'interno spesso sono organizzate interessanti mostre
L'ingresso è a pagamento per gli adulti, i bambini entrano gratuitamente.

Castelli in Puglia: Castel del Monte
Castel del Monte in Puglia


Cerchi suggerimenti e consigli per le vacanze con la tua famiglia?
Entra nella più grande community Facebook,
dedicata alle vacanze con i bambini!

Join Us

Ti aspettiamo!

Conosci altri castelli in Italia a misura di bambino?

Raccontaci la tua esperienza e segnalaci i castelli e le roccaforti dove sei stato con i tuoi bambini nel nostro gruppo FB Its4kids - a misura di bambini o su Instagram taggando @its4kids.familytravel .
GRAZIE!

Abbiamo chiesto
ai migliori family hotel e villaggi, offerte per le vacanze delle famiglie di Its4kids.

Guarda le offerte attive in questo momento.

Vai alle offerte

Per rimanere aggiornato sulle prossime offerte che usciranno e non perderne neanche una, iscriviti alla nostra newsletter


Cliccando su "Iscriviti", accetti le condizioni e la informativa sulla privacy.

Ami viaggiare con la tua famiglia?

Offerte e idee
per il tempo libero!

Iscrivi alla newsletter, non perdere occasioni


Cliccando su "Iscriviti", accetti le condizioni e la informativa sulla privacy.