Area strutture
Accedi
I nostri canali social
La community its4kids delle mamme
Iscriviti alla nostra
Newsletter

20/02/2019 - Viaggiare in famiglia

Visitare Genova con i bambini: informazioni pratiche

Informazioni per raggiungere e visitare Genova con la famiglia

Visitare Genova con i bambini: informazioni pratiche
Redazione

Organizzare un viaggio con tutta la famiglia può essere complicato, specie quando si tratta di muoversi in una città grande.
Se hai scelto Genova come meta per un viaggio con la famiglia, in questa guida troverai tutte le informazioni pratiche di cui hai bisogno per visitare Genova con i bambini in tutta tranquillità!

Informazioni pratiche su Genova


Genova è una città stretta tra il mare e le montagne alle sue spalle ed è fatta di saliscendi continui, per questo motivo se si gira con passeggini e carrozzine è meglio portarsi dietro la fascia o il marsupio. Il centro della città è molto grande ma nella zona del Porto Antico, a due passi dalla principale stazione ferroviaria di Principe, si trovano le attrazioni per i bambini: l'Acquario di Genova, il Galeone Nettuno, il Galata-Museo del Mare e i Magazzini del Cotone in cui c'è anche la Città dei bambini. La zona del Porto Antico è molto comoda da girare anche con passeggini e carrozzine senza problemi.

Leggi anchel Porto Antico e all'Acquario di Genova con i bambini .

Quando visitare Genova


Grazie al suo clima mite tutto l'anno, Genova si può visitare in qualsiasi stagione, le belle giornate non mancano e anche d'inverno il suo clima è nettamente più mite di altre città del Nord Italia come Milano e Torino. Durante l'inverno, tuttavia, il vento a volte può essere fastidioso, mentre in autunno ci sono molte giornate di pioggia, ma quando spunta il sole la temperatura diventa mite anche nei mesi più freddi. Non dimenticare di indossare un abbigliamento a strati.
D'estate il clima è meno caldo rispetto alle città della pianura padana, ma la sera l'umidità può diventare fastidiosa.


Come arrivare a Genova

Arrivare a Genova in auto


Genova è collegata al resto del Nord Italia da due importanti autostrade che attraversano l'appennino alle sue spalle: la A7, per chi proviene da Milano e la A26 per chi arriva da Torino e dal Piemonte. L'autostrada A12 la collega invece alla Toscana e all'Italia Centrale e la A10 alla riviera ligure di ponente e alla Francia.

Se arrivi da Milano e dall'autostrada A7 o dall'autostrada A12, per arrivare a Genova ti consigliamo l'uscita di Genova Ovest per raggiungere il centro e i parcheggi del Porto Antico e dell'Acquario.
In alternativa, se arrivi dalla A12, può essere comoda anche l'uscita di Genova est, per raggiungere il parcheggio di interscambio di Marassi.

Se invece provieni dalla A26 e dalla A10, ricorda che, dopo il crollo del Ponte Morandi, è necessario prendere l'uscita di Genova Aeroporto, svoltare a sinistra in fondo alla rampa seguendo le indicazioni per il centro città e immettersi sulla nuova strada a mare "Guido Rossa". Da qui, devi proseguire dritto su Lungomare Canepa e imboccare la rampa per entrare sulla sopraelevata, seguendo sempre le indicazioni per il centro città. Dopo aver percorso la strada sopraelevata per circa tre chilometri troverai la rampa di uscita per raggiungere il Porto Antico.

Arrivare a Genova in aereo


Arrivare a Genova in aereo è facile. L'aeroporto di Genova è collegato attraverso un buon numero di voli da diverse destinazioni italiane ed europee: tra le principali, Roma, Napoli, Bari e Catania.
Le principali compagnie aeree sono Alitalia e Volotea, ma non mancano tra le altre Ryanair, Lufthansa e EasyJet.
Arrivando in aereo, l'aeroporto Cristoforo Colombo è molto vicino al centro città. Dista infatti circa sette chilometri e venti minuti di auto dalla zona del Porto Antico e dall'Acquario ed è sicuramente molto comodo, grazie alla possibilità di di prendere il bus navetta gratuito di AMT che collega l'aeroporto con la stazione di Principe ogni quindici minuti.
Se invece viaggi con bagagli più pesanti o vuoi girare Genova in autonomia, puoi optare per il noleggio auto; all'area arrivi del'aeroporto al piano terra troverai i banchi delle compagnie di noleggio: Winrent, Europcar e Avis sono le principali.
Per raggiungere il centro c'è anche il Volabus, un comodo pullman che collega le stazioni ferroviarie di Brignole e Principe con l''aeroporto. Il biglietto costa €5 se prenotato online, altrimenti €6 se acquistato prima di salire a bordo. I bambini fino ai 4 anni viaggiano gratis.
All'area arrivi trovi anche i taxi che con una tariffa fissa raggiungono le stazioni di Principe e Brignole al costo rispettivamente di €7 e €8 se si viaggia in tre persone.

come arrivare all'aeroporto - Genova con i bambini
Come arrivare all'aeroporto di Genova

Arrivare a Genova in treno


Genova è ben collegata con il resto d'Italia anche grazie alla ferrovia, con treni regionali e nazionali da diverse città del Nord Italia e da Roma. La stazione più importante e più vicina al centro storico e al Porto Antico è Genova Piazza Principe, servita anche da una fermata della metropolitana. Dalla stazione, il Porto Antico e l'Acquario distano 10 minuti di cammino a piedi.
Un'altra importante stazione, anche se leggermente più distante dal Porto Antico, è Genova Brignole, ugualmente servita dalla metropolitana che la collega con le altre zone del centro. E' molto vicina alla zona di Via XX Settembre, la via dello shopping, e al museo di Storia naturale Giacomo Doria, che dista 10 minuti a piedi.

Dove parcheggiare a Genova


A Genova , in tutto il centro e nelle zone limitrofe, non c'è possibilità di parcheggiare gratis, tuttavia parcheggiare a Genova è possibile nelle "aree blu e e "aree azzurre", parcheggi scoperti a pagamento sparsi in tutta la città, la tariffa oraria è in quasi tutte le zone di € 2,50 all'ora.
Nella zona del Porto Antico e nel centro città ci sono parcheggi al chiuso in cui posteggiare la macchina con la garanzia del servizio di sorveglianza, spesso questi parcheggi sono più economici del posteggi blu, inoltre sono più comodi perché non richiedono il pagamento anticipato e spesso è difficile prevedere esattamente quanto ci si fermerà.
Inoltre, vicino all'uscita della A12 di Genova Est, c'è un comodo parcheggio di interscambio a Piazzale Marassi, di fronte allo stadio, da 140 posti auto. Pagando la sosta si può usufruire di una tariffa agevolata per viaggiare con i mezzi pubblici: puoi prendere il biglietto integrato parcheggio + trasporto pubblico direttamente dai parcometri. Da qui puoi raggiungere il centro in autobus prendendo la linea 13 da Via Bobbio, sul lato opposto del fiume.

Come muoversi a Genova


Per muoversi a Genova il modo migliore è farlo con i mezzi pubblici: il centro della città, tra le stazioni di Brignole e Principe, è servito dalla metropolitana, altre zone invece dai treni regionali, mentre le colline sono servite da funicolari. Gli autobus hanno molte linee e sono molto frequenti, soprattutto in centro, anche se negli orari di punta possono essere davvero affollati.
Con il biglietto ordinario di AMT (€1.50 per 100 minuti) si possono prendere gli autobus, la metropolitana, gli ascensori e le funicolari. Il biglietto integrato (€1.60 per 100 minuti) permette di prendere anche il treno regionale nell'area urbana.
Da Genova Voltri a Genova Nervi fino a Pontedecimo.
Per ogni adulto pagante, un solo bambino sotto a 1,15 metri di altezza viaggia gratis, ogni ulteriore bambino paga il biglietto intero. I passeggini sono sempre ammessi, chiusi sugli autobus e aperti su ascensori e funicolari.
AMT, la azienda cittadina di trasporti, gestisce anche il servizio navebus, un traghetto di linea da Genova - Pegli al Porto Antico al costo di €3 a biglietto.
Per le famiglie in vacanza a Genova per un giorno solo, è conveniente il biglietto giornaliero 24 ore 4 persone al costo di €9.
Più informazioni sul sito AMT - Genova.

Visitare i musei di Genova con tutta la famiglia: la Card Musei


Genova è una città ricca di storia e cultura e ci sono davvero tanti musei e palazzi storici da visitare.
Con la Card musei e trasporto pubblico di Genova disponibile su Musement puoi visitare i musei di Genova con tutta la famiglia, con il biglietto del trasporto pubblico incluso.
La card ti da diritto a sconti dal 10% al 40% per l'ingresso nei principali musei e attrazioni di Genova, tra cui il museo di Palazzo Reale, la Commenda di Prè, Castello d'Albertis e il museo delle culture del mondo, il museo di Storia Naturale Giacomo Doria e tanti altri.

Scopri anche le 10 cose da vedere a Genova con i bambini.

Dove dormire a Genova


Genova negli ultimi anni si è trasformata sempre più in una destinazione a misura di famiglie, e sono molte le strutture, tra cui hotel, appartamenti e B&B, per dormire con i bambini vicino al centro storico e all'acquario, ma non solo.
Qui trovi un elenco di strutture per dormire a Genova con i bambini recensite e consigliate dalle famiglie della community di Its4kids.

Dove mangiare a Genova


Per mangiare a Genova durante il giorno, noi consigliamo di cercare un forno o una focacceria e se la stagione lo consente di pranzare all'aperto, godendosi il bel clima con un pezzo di focaccia e un gelato. Per la cena, i migliori ristoranti a Genova per gustare la tipica cucina genovese sono le osterie e trattorie del centro storico.

In questa guida trovi Informazioni su dove mangiare a Genova con i bambini

Cerchi suggerimenti e consigli per le vacanze con la tua famiglia?
Entra in Its4kids, la più grande community FB,
dedicata alle vacanze con i bambini!
Ti aspettiamo!

Hai altri consigli, su Genova a misura di bambino?

Se hai già visitato Genova con i tuoi bambini o stai cercando informazioni e recensioni su strutture a misura di bambino a Genova, puoi entrare nel nostro gruppo Facebook Its4kids - a misura di bambini per chiedere consigli alle altre mamme, oppure per raccontare la tua esperienza.

Join with us

Iscriviti alla newsletter Its4kids
con offerte, idee e consigli.

Cliccando su "Iscriviti", accetti le condizioni e la informativa sulla privacy.

Ami viaggiare con la tua famiglia?

Offerte e idee
per il tempo libero!

Iscrivi alla newsletter, non perdere occasioni


Cliccando su "Iscriviti", accetti le condizioni e la informativa sulla privacy.