31/05/2021 - Toscana con i bambini

Costa degli Etruschi con bambini tra mare, isole e un po’ di storia

D Cecina a Piombino è su susseguirsi di cittadine, lunghe spiagge di sabbia e parchi.

Costa degli Etruschi con bambini tra mare, isole e un po’ di storia
Mery Cavani

Avete sentito più volte parlare della Costa degli Etruschi ma non avete idee su cosa fare con i vostri bambini in questa bellissima area della Maremma Toscana?!
O vi serve aiuto per organizzare una bella vacanza qui?! Detto fatto. Ecco una guida delle cose da fare insieme ai piccoli di casa nella Costa degli Etruschi:
- Cosa fare a Cecina con bambini
- Populonia e il suo parco archeologico
- Golfo di Baratti
- Bolgheri
- Una giornata all’Elba e alle altre isole toscane

Costa degli Etruschi: cosa fare a Cecina con bambini

Cecina, collocata al centro della costa degli Etruschi può diventare una meta ideale per le vacanze estive per le famiglie grazie all’unione di mare, divertimento e puro relax. Cecina è in grado di offrire tutto questo e la sua vicinanza a Piombino, le consente di diventare tappa prepartenza per la vicinissima isola d’Elba o meta per trascorrere un’intera vacanza tra mare e campagna con in più la possibilità di prendere il traghetto verso l’Elba o verso una delle altre isole toscane.

La Riserva Naturale del Tombolo di Cecina

La prima tappa da segnare in una vacanza con bambini nella Costa degli Etruschi è la Riserva Naturale di Cecina o meglio nota come Pineta di Cecina. Questa pineta fa da cornice alla stessa città separandola dalla lunga spiaggia di sabbia. La Pineta è piena di percorsi naturali. Sono percorribili in bicicletta o a piedi. La loro varietà è in grado di accontentare tutti, genitori e bambini.
All’interno della pineta avrete la possibilità di godervi una giornata di puro relax all’ombra degli alberi, fare un picnic a terra o nelle panchine disseminate lungo tutta la Riserva.

La pineta diventa luogo ideale e fresco riparo per i bambini nelle prime ore del pomeriggio dopo una mattinata di sole sulla spiaggia sabbiosa. È ideale per riposare insieme ai bambini più piccoli o far giocare quelli più grandi.
I più fortunati potranno avvistare alcuni degli animali che popolano la Riserva: istrice, volpe, tasso, coniglio selvatico e capriolo. Tra le specie volatili qui vivono il Picchio verde, la Tortora e l’Upupa.
La Pineta è attraversata da un lungo sentiero di 5 km che collega Marina di Cecina a Marina di Bibbona. Il sentiero è percorribile in bici e a piedi. A Marina di Bibbona vi sono diversi noleggi di bici in corrispondenza dell’inizio del percorso in pineta. In località Albereto potete fare tappa in un piccolo percorso didattico sulle varie specie arboree presenti nella riserva.

Informazioni utili:
• Adatta a bambini, passeggini, carrozzine
• Parcheggio a pagamento nelle strette vicinanze (Parcheggio Riserva Naturale del Tombolo o Parcheggio Gorette)
• Possibilità di arrivare alla spiaggia libera o attrezzata con servizi
• Cani ammessi al guinzaglio in pineta
• Spiaggia riservate ai cani (Spiaggia Bau beach)

Parchi divertimento a Cecina e Bibbona

Se siete amanti del divertimento a Marina di Bibbona segnatevi Bibbolandia, un grande spazio dedicato al gioco ed al divertimento per i bambini, i giochi sono a pagamento.
A Cecina da non perdere è il parco divertimenti l Acqua Village. un parco acquatico ricchissimo di attrazioni e meta amatissima da tutte le età. Consigliatissimo per gli amanti del divertimento e dell’avventura. All’interno del parco potrete fare un semplice picnic sotto gli ombrelloni ad uso gratuito oppure mangiare nei locali attrezzati.
Consiglio: prenotate i biglietti online per saltare la fila.

Un altro parco divertimenti da non perdere nella Costa degli Etruschi è il Cavallino Matto. Questo parco si trova all’interno della pineta, a poche centinaia di metri dalle spiagge della costa toscana. Al suo interno si trovano ottovolanti, montagne russe e una funicolare che consente di vedere tutto il parco dall’alto. Da non perdere la discesa sui tronchi tra le cascate e un percorso in jeep. Per i bambini più piccoli è stata attrezzata un’area con strutture in legno dove possono arrampicarsi e scivolare in sicurezza.

Per i più avventurieri e coraggiosi a Riparbella c’è il Giardino Sospeso, un percorso avventura per adulti e bambini (a partire dai 6 anni).
Il Giardino è costituito da percorsi acrobatici sugli alberi di varie difficoltà (ponti tibetani, corde e reti). I percorsi sono tutti in sicurezza, gli ospiti verranno preventivamente assicurati con una corda di sicurezza ed un casco protettivo).
Informazioni utili:
- Tempo necessario per l’esperienza: mezza giornata
- I percorsi acrobatici sono 9- 1 per bambini dai 90 ai 110 cm di altezza – 3 per bambini dai 110 ai 140 cm di altezza e 5 per adulti e ragazzi oltre i 140 cm di altezza – costituiti da una serie di piattaforme fisse e sospese, collegate da passaggi di differenti difficoltà e lunghezza
- Paga solo chi utilizza i percorsi
- Aree picnic o barbecue e un punto ristoro
- Disponibilità di area giochi dedicata ai bambini molto piccoli

Pineta di Cecina
Foto di Kerstin Herrmann da Pixabay La pineta di Cecina(/smal)

Costa degli Etruschi con bambini: una giornata all’isola d’Elba

Da Piombino partono quotidianamente traghetti Elba per l’Isola d’Elba
L' Isola d'Elba è una meta adatta per le famiglie anche in giornata.
L’Isola d’Elba è l’isola più grande dell’Arcipelago Toscano ed è conosciuta per le sue belle spiagge dorate e il suo mare azzurro. Le sue spiagge sabbiose rendendo l'Isola d'Elba particolarmente accogliente per grandi e piccini.
Per chi ha voglia di alternare al mare un po’ di montagna c'è la possibilità di visitare con i bambini in cabinovia il Monte Capanne, la vetta più alta dell'Isola.
Per chi cerca il divertimento, da segnare il Parco Margherita con giochi e attrezzature per bambini dai 3 anni o il Parco giochi Arcobaleno a Marina di Campo con gonfiabili per bambini, angolo baby e pista per minicar elettriche.
Per chi è in cerca di una giornata culturale l’Isola d’Elba è ricca di testimonianze storiche da scoprire. La Palazzina dei Mulini a Portoferraio è una delle due residenze di Napoleone che si trovano sull’Isola d’Elba.
Oltre all’Isola d’Elba, da Piombino si possono raggiungere altre bellissime Isole: Isola di Capraia, Isola di Giannutri, Isola di Giglio, Isola di Gorgona, l’Isola di Montecristo e l’Isola di Pianosa.

Residenza Napoleone Elba
Foto di nono_08450 da Pixabay La residenza di Napoleone


Parco archeologico di Baratti e Populonia con bambini

La Costa degli Etruschi prende il nome dalle numerose necropoli etrusche presenti principalmente tra Populonia e il golfo di Baratti. Se siete in cerca di una meta culturale, non perdete l’escursione al Parco Archeologico di Baratti e Populonia, antica città etrusca e romana. Il Parco racconta la storia di Populonia con le antiche necropoli scavate nella roccia e realizzate davanti al golfo di Baratti.
Potrete visitare la Necropoli di San Cerbone e la Necropoli delle Grotte. L’acropoli di Populonia è cinta da possenti mura difensive. Antichi percorsi conducono ai quartieri industriali e al monastero di San Quirico. Nella parte bassa del Parco si trova il centro di Archeologia Sperimentale, con la fedele riproduzione di una capanna dell’età del bronzo. I visitatori del Parco, guidati da esperti, possono sperimentare personalmente le tecniche di lavorazione dell’antichità. Per le scolaresche e i gruppi sono organizzati laboratori articolati che affrontano differenti temi della produzione e della vita quotidiana.
Il parco organizza corsi di scrittura etrusca e tessitura per bambini dando loro la possibilità di cimentarsi nelle varie attività dell’epoca.
Lungo il parco non mancano pannelli didattici con illustrazioni che aiutano grandi e piccini ad orientarsi e comprendere questi luoghi storici.
Informazioni utili:
• Adatto a bambini (dalle elementari in su), passeggini, carrozzine
• Ammessi animali domestici.
• Per la visita completa tempo stimato una giornata intera
• Possibilità di visitare il parco con guida turistica a pagamento
• Se si visita il parco nel periodo estivo vestirsi a strati, con un cappellino, scarpe comode e crema solare.

Bolgheri con bambini

Bolgheri è un piccolo paesino sospeso nel tempo, il paese di Carducci, il poeta dei cipressi. Nel piccolo centro all’ingresso del cimitero potrete ammirare la statua di Nonna Lucia, la nonna del poeta.
Bolgheri è nota in tutto il mondo per il suo vino.
A valle del paese inizia la ‘strada dei vini’ che collega Bolgheri a Castagneto Carducci toccando moltissime aziende vinicole più famose d’Italia. Questo paesino può diventare una tappa perfetta per un pranzo o cena contornati da ulivi e vigneti (Bolgheri Green è una certezza).

Cerchi suggerimenti e consigli per le vacanze con la tua famiglia?
Entra in Its4kids, la più grande community FB,
dedicata alle vacanze con i bambini!
Ti aspettiamo!

Scopri Family Hotel e Villaggi a Cecina e dintorni
Durante la vostra vacanza nella Costa degli Etruschi, scattate foto e raccogliete informazioni da condividere con gli altri genitori della community Its4kids. Entra in Its4kids, la più grande community FB, dedicata alle vacanze con i bambini! Ti aspettiamo!

Leggi anche

Bologna con bambini, per famiglie

Bologna con bambini, tra torri, parchi e musei

Bologna è una città piena di vita, piacevole e facile da visitare con bambini a seguito. Bologna è sicuramente nota come città universitaria ma è adatta a tutte le età; è facilmente visitabile con passeggini nonché sulle due ruote. Sono tante le attività,
 Panchine giganti nell’Appennino Reggiano  per famiglie

Alla scoperta delle Panchine giganti nell’Appennino Reggiano

Sapete cosa sono le Panchine Giganti? Lo sapevate che in Italia ce ne sono già più di 100 sparse in più regioni? Le Panchine Giganti sono vere e proprie panchine di grandi dimensioni. Nell’Appennino Reggiano ad oggi ce ne sono quattro!
La Valle di Ledro con bambini per famiglie

La Valle di Ledro con bambini, tra natura, arte e passeggiate intorno al lago

Per chi ama la natura, lo sport e un clima mite anche d’estate Ledro diventa una meta adatta a tutta la famiglia. Ecco una guida sulle 5 cose da fare con bambini nella Valle di Ledro.
A Cattolica con bambini per famiglie

Cinque cose da fare a Cattolica con bambini

Cattolica con bambini è sempre una certezza. A pochi passi dalle Marche, Cattolica è l’ultima città della Riviera Romagnola prima di arrivare nell’altrettanto bella città di Gabicce. Cattolica è ideale per un weekend in famiglia o una settimana all’inse
Parma con i bambini per famiglie

Parma con i bambini tra castelli, parchi ed eccellenze food

Parchi pubblici, castelli e fortezze, buon cibo sono solo alcuni degli ingredienti per chi decide di trascorrere alcuni giorni a Parma con bambini.

Offerte

Iscriviti alla newsletter Its4kids
non perdere le nostre offerte formato famiglia.

Cliccando su "Iscriviti", accetti le condizioni e la informativa sulla privacy.

Ami viaggiare con la tua famiglia?

Offerte e idee
per il tempo libero!

Iscrivi alla newsletter, non perdere occasioni


Cliccando su "Iscriviti", accetti le condizioni e la informativa sulla privacy.