Accedi

10/06/2024 - Al mare con i bambini

Le migliori spiagge del Salento per neonati e bimbi piccoli

Dal Mare Adriatico al Mar Ionio alla scoperta delle spiagge e del mare in Salento

Le migliori spiagge del Salento per neonati e bimbi piccoli
Alessandra

Spiagge con mare cristallino, lunghe distese di sabbia e paesaggi mozzafiato fanno del Salento una destinazione ideale per una vacanza in famiglia.
Ma quali sono le località migliori per i più piccoli?
Ecco spiagge imperdibili, perfette per i primi bagni della vita. Qui il mare degrada lentamente, rendendo questi luoghi ideali per creare ricordi indimenticabili e introdurre i bambini al meraviglioso mondo marino in tutta tranquillità. Queste località si distinguono anche per la facilità di accesso al mare, la presenza di servizi igienici adatti e attività per trascorrere giornate fantastiche con i propri bambini.

Quali sono le migliori spiagge del Salento per i più piccoli? e quali sono spiagge del Salento sono Bandiera Verde ?

Le spiagge del Salento Bandiera Verde

Nel 2024 le spiagge del Salento con la Bandiera Verde, assegnata dai pediatri italiani, sono cinque:
Sulla costa adriatica:
Marine di Melendugno e Torre dell'orso,
Otranto.
Sulla costa ionica:
Gallipoli,
Porto Cesareo,
Marina di Pescoluse.

Le spiagge della costa adriatica

Tra le mille spiagge del Salento sull'Adriatico eccone due davvero perfette per i bimbi più piccoli: Torre dell'orso e Baia dei Turchi.

Torre dell'orso, San Foca e Marine di Melendugno

Le Marine di Meledugno sono Bandiera Verde e Bandiera Blu. Caratterizzate da lunghe distese di sabbia dorata e da scogliere frastagliate che si affacciano sul mare turchese, questo tratto di litorale offre un ambiente naturale e suggestivo.

Tra queste le spiagge di Torre dell'Orso e San Foca sono particolarmente adatte ai più piccoli grazie alla presenza di ampie e accoglienti aree di sabbia, che consentono loro di giocare in tutta sicurezza e di costruire castelli di sabbia sotto lo sguardo attento dei genitori.
La presenza di fondali bassi e sabbiosi rende il mare sicuro per i bambini, che possono fare il bagno in tranquillità sotto lo sguardo vigile dei genitori. Inoltre, lungo la costa sono presenti numerosi lidi attrezzati che offrono servizi specifici per le famiglie, come ombrelloni, lettini e giochi per bambini, garantendo così comfort e comodità durante la giornata al mare.

TIP: se sei in zona non perdere la stupenda Grotta della Poesia, famosa per la sua bellezza naturale e per le sue acque cristalline che riflettono le tonalità turchesi e verdi del mare. È un luogo affascinante, circondato da scogliere e affacciato sul Mar Adriatico, che attira turisti e visitatori da tutto il mondo.

Il nome "Grotta della Poesia" deriva dalla leggenda secondo cui i poeti dell'antichità si riunivano in questo luogo per trovare ispirazione dalle sue acque limpide e dalle sue forme naturali. Oggi, la grotta è un luogo popolare per fare il bagno e fare snorkeling, grazie alle sue acque trasparenti e alla ricchezza della vita marina. Inoltre, la Grotta della Poesia è anche un importante sito archeologico, con reperti risalenti all'epoca romana che testimoniano l'antica presenza umana in questa zona.

Da San Foca partono giri in barca per esplorare la costo e la grotta della Poesia.
Qui per più informazioni Tour in barca a San Foca in Salento

Torre dell'orso
Credits: Foto di Mariachiara Minoia da Pixabay Spiaggia di Torre dell'Orso

La Baia dei Turchi a Otranto

Tra le numerose spiagge mozzafiato, c'è una gemma nascosta che spicca per la sua bellezza e la sua adattabilità alle esigenze delle famiglie: la Baia dei Turchi.
Questa incantevole spiaggia, a 10 minuti di macchina da Otranto, è una scelta ideale per le famiglie con bambini piccoli.
La Baia dei Turchi è una piccola baia situata all'interno del Parco Naturale Regionale "Costa Otranto - Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase."
L'acqua qui è notoriamente calma e poco profonda, il che la rende perfetta per i bambini. I genitori possono rilassarsi sulla sabbia dorata mentre i piccoli esplorano le acque cristalline. Inoltre, la spiaggia è spesso sorvegliata da bagnini professionisti che tengono d'occhio i nuotatori in erba.

🏡A poca distanza dalla spiaggia si trova l'Agriturismo Piccolo Lago, perfetto per una vacanza semplice e nella natura con i bimbi.

Per raggiungere la Baia dei Turchi da Lecce, segui la SP366 in direzione di Otranto. Una volta arrivato ad Otranto, segui le indicazioni per Baia dei Turchi. È possibile parcheggiare l'auto nelle vicinanze e raggiungere la spiaggia a piedi passando per la pineta.
Vista la grande popolarità di questa spiaggia, consigliamo alle famiglie di arrivare molto presto in spiagge; nel periodo turistico, infatti, la zona si popola notevolmente.

Le spiagge della costa jonica

San Pietro in Bevagna

Sul versante jonico del tarantino troviamo una perla adatta a tutta la famiglia: San Pietro in Bevagna.
Il colore del mare è di un verde acqua mozzafiato, il fondale è sabbioso, con qualche scoglio levigato da cui fare i tuffi. Lunghe distese di sabbia morbida consentono di passare la giornata in comodità, ed i vari lidi presenti nei dintorni offrono servizi che vanno dal bagno alle cabine doccia.
San Pietro in Bevagna è una spiaggia adatta ai neonati ed ai bambini piccoli perché la riva è bassa, e bisogna camminare per qualche metro prima che si alzi il livello dell’acqua. La città che si affaccia sulla spiaggia dispone di tutti i comfort, dai supermercati alle farmacie.
Inoltre per chi desidera passare anche la serata a San Pietro in Bevagna, nel periodo estivo vengono allestite le giostre all’entrata della città, ideali per trascorrere dei momenti unici con i propri figli.

San Pietro in Bevagna è molto accessibile, esistono vari parcheggi a pagamento, sia parcheggi gratuiti a ridosso dei lidi, non molto lontani dalle spiagge. Basta avventurarsi nelle viuzze della città, e cercare il parcheggio più vicino al mare.

Punta Prosciutto e Torre Lapillo

Il prestigioso giornale inglese The Guardian ha portato all’attenzione dei lettori queste due spiagge poco conosciute ma spettacolari: Punta Prosciutto e Torre Lapillo.
Entrambe si trovano nella marina di Porto Cesareo, con Punta Prosciutto inclusa nella Riserva Naturale Palude del Conte e Duna Costiera.

Partiamo dalla spiaggia di Punta Prosciutto, forse, meno conosciuta. Fra le varie spiagge salentine questa è forse la preferita dalle famiglie con bambini molto piccoli.
Facile da raggiungere anche con il passeggino, offre molte spiagge libere, per cui è bene fornirsi di ombrelloni ed asciugamani. Sono presenti anche lidi, non moltissimi, che forniscono servizi anche a chi non ha preso un ombrellone.
Come per tutte le spiagge sullo Jonio, Punta Prosciutto da il suo massimo nelle giornate di tramontana, durante le quali il mare è “una tavola”, ottima per giocare con i bambini in acqua.

Torre Lapillo prende il nome dalla torre d’avvistamento presente, chiamata anche Torre di San Tommaso.
Qui il mare ha delle sfumature che vanno dal verde al celeste, e la sabbia è bianchissima. Anche qui l’acqua è poco profonda, idea per le nuotate con i più piccini. Per chi ricerca dei lidi attrezzati, lo Stella Maris è il più consigliato. Al suo interno sono presenti bagnini molto attenti e servizi per neonati.

Prima o dopo una bella giornata di mare, vi consigliamo di visitare l’interno della Torre in cui è allestito il Museo di Biologia Marina di Torre Lapillo.
All'interno del museo, i visitatori possono ammirare una vasta collezione di conchiglie provenienti da tutto il mondo, la mostra permette di esplorare la biodiversità marina e di comprendere meglio gli ecosistemi costieri della regione.
Il museo è un'ottima meta per le famiglie, poiché i bambini possono divertirsi scoprendo le meraviglie del mare e imparando allo stesso tempo.
Una delle attrazioni principali del museo è la possibilità di salire in cima alla torre per godere di una vista panoramica mozzafiato sulla costa e sulle acque cristalline del Mar Ionio.
⚠️Attenzione! Le scale per salire sulla torre non sono adatte ai passeggini.

salento torre lapillo

Porto Cesareo

Le spiagge di Porto Cesareo sono diventate molto famose grazie al suo meraviglioso mare blu.
Bandiera Verde dal 2016, la spiaggia di Porto Cesareo pullula di bambini che giocano in tranquillità sul bagnasciuga, costruendo castelli di sabbia o immergendo i piedini in acqua. il mare è molto basso per molti metri, per questo motivo Porto Cesareo è ottima per insegnare ad i bambini a nuotare, o fare una bella passeggiata in acqua rinfrescandosi.

Lungo la spiaggia sono presenti molti lidi pensati per rendere gradevole il soggiorno alle famiglie con bambini anche piccolissimi. I lidi Tabù e Le Dune offrono parcheggi a pagamento, servizi dedicati all’infanzia come fasciatoi nei bagni, menù per i più piccoli ed attività ludiche.
Oltre alla spiaggia adatta ad i bambini, a Porto Cesareo è possibile fare anche un’esperienza immersiva presso il Museo di Biologia Marina di Porto Cesareo. Qui i piccoli potranno scoprire la fauna che popola questa zona del Salento, come uccelli marini e pesci.

Vista la sua grande fama, Porto Cesareo tende a riempiersi molto sin dal primo accenno di calore. È bene quindi arriva presto, o cercare posto nelle ore pomeridiane, per evitare la calca.

Gallipoli

Gallipoli, conosciuta anche come "la città bella," è un gioiello della costa ionica del Salento, in Puglia. Questa affascinante cittadina offre un mix perfetto di storia, cultura e divertimento. La parte medievale di Gallipoli, con le sue strette stradine e le antiche mura, racconta storie di un passato glorioso.
Il porticciolo, vivace e pittoresco, è il cuore pulsante della città, dove i pescatori locali vendono il pesce fresco del giorno e i ristoranti servono prelibatezze a base di frutti di mare appena pescati.
La movida notturna di Gallipoli è rinomata per i suoi bar e locali che offrono musica e divertimento fino a tarda notte

Le spiagge di Gallipoli, insignite della Bandiera Verde, sono un vero paradiso per le famiglie.
Tra queste spiccano Padula Bianca e Baia Verde.
Padula Bianca è una spiaggia tranquilla e ben attrezzata, ideale per i più piccoli grazie ai suoi fondali bassi e sicuri. Baia Verde, famosa per la sua sabbia dorata e le acque cristalline, offre numerosi servizi, inclusi aree giochi e animazione per bambini, rendendola una meta perfetta per una vacanza in famiglia.

Marina di Pescoluse

Insignita per il quindicesimo anno consecutivo della Bandiera Verde il riconoscimento dato dai pediatri Italiani, la Marina di Pescoluse, è nota come “le Maldive del Salento” sia per il lido omonimo, sia per le sue acque cristalline, che ricordano molto le strepitose Maldive, isole dell’Oceano indiano.
La distesa di sabbia bianca e morbida è adatta ai più piccini, con cui fare belle passeggiate o giocare con secchiello e formine. Sono presenti comode passarelle che portano sulla riva del mare, per passare con il passeggino. Sono presenti spiagge libere, alternate a lidi ben forniti.
Alla riva il mare è basso, ideale per famiglie con bambini molto piccoli. I periodi migliori per visitare queste spiagge sono giugno ed inizi di luglio. Da qui fino alla prima metà di agosto diventerà molto affollato, soprattutto nei week end.

La Marina di Pescoluse si trova sul lato jonico del Salento, ed è una frazione del comune di Salve, in provincia di Lecce.

È facilmente raggiungibile in automobile sia da Otranto che da Gallipoli.
Se decidete di parcheggiare presso il lido "Maldive del Salento" il posto auto è a pagamento. In alternativa, all'esterno sono disponibili un parcheggio comunale a pagamento e diversi parcheggi gratuiti, che richiedono però di camminare un po' per raggiungere la spiaggia.
Per chi invece preferisce usare i mezzi pubblici, in Salento durante il periodo estivo (15 giugno - 10 settembre) è attivo il servizio Salento in bus, che collega la Marina di Pescoluse ad altre città.
Chi desidera usare il treno per arrivare alla Marina di Pescoluse, dovrà fino alla stazione di Ruggiano-Salve e da lì prendere un bus.

Leggi anche: dove dormire in Salento con i bambini

Cerchi suggerimenti e consigli per le vacanze con la tua famiglia?
Entra nella più grande community Facebook,
dedicata alle vacanze con i bambini!

Join Us

Ti aspettiamo!

Conosci altre spiagge da suggerirci in Salento per i bimbi?

Il Salento presenta innumerevoli spiagge adatte ai più piccoli, ma queste in particolare sono le più apprezzate sia dai residenti che dai turisti che vengono da tutto il mondo per godere delle acque limpide.
E tu sei stata in Salento? Quali spiagge consiglieresti a una famiglia con i bimbi piccoli?
Raccontaci la tua esperienza nel nostro gruppo FB Its4kids - a misura di bambini o su Instagram taggando @its4kids.familytravel .
GRAZIE!

Abbiamo chiesto
ai migliori family hotel e villaggi, offerte per le vacanze delle famiglie di Its4kids.

Guarda le offerte attive in questo momento.

Vai alle offerte

Per rimanere aggiornato sulle prossime offerte che usciranno e non perderne neanche una, iscriviti alla nostra newsletter


Cliccando su "Iscriviti", accetti le condizioni e la informativa sulla privacy.

Ami viaggiare con la tua famiglia?

Offerte e idee
per il tempo libero!

Iscrivi alla newsletter, non perdere occasioni


Cliccando su "Iscriviti", accetti le condizioni e la informativa sulla privacy.