Area strutture
Accedi
I nostri canali social
La community its4kids delle mamme
Iscriviti alla nostra
Newsletter

13/05/2019 - Attività con i bambini - Europa

10 cose da vedere a Londra con i bambini

Musei, parchi, negozi e curiosità per visitare Londra con la famiglia

10 cose da vedere a Londra con i bambini
Redazione

Cosa fare a Londra con i bambini?
Ecco una domanda che ognuno di noi si è fatto la prima volta che ha visitato, o ha pensato di visitare con i bambini la città londinese. Niente paura!
Londra offre tante attività da fare con i bambini, ecco le 10 mete che le mamme del gruppo FB Its4kids suggeriscono a chi visita Londra con i bambini.
Alcune sono le mete classiche, i must see di Londra con i bambini, altre sono curiosità e attrattive meno conosciute.

Guarda anche: Gran Bretagna: otto idee per una vacanza con famiglia

1. A caccia di dinosauri al Natural History Museum

Il Natural History Museum è una meta imperdibile per chi si reca a Londra con i bambini. Il museo è davvero gigantesco e ci si possono trascorrere intere giornate vedendone sempre parti diverse: c'è la zona dedicata agli animali, una alla geologia, un'altra alla botanica.
L'edificio è stato costruito nel 1870 e offre l'atmosfera perfetta per una visita entusiasmante, non a caso proprio qui sono state girate alcune scene dei film di Harry Potter!
All'interno del bellissimo edificio, nella parte dedicata alla zoologia, sono presenti esemplari imbalsamati di dodo, panda, bozzoli, farfalle, rettili, pesci, dinosauri e moltissimi altri animali.
Ma quella che tutti i bambini ricordano è la zona dedicata ai dinosauri: non solo giganteschi scheletri, ma anche riproduzioni a grandezza naturale di T-Rex che si muovono, giochi educativi, curiosità, filmati e pulsanti da schiacciare rende impossibile annoiarsi!
Il museo è davvero molto grande, per goderselo tutto al meglio l'ideale sarebbe visitarlo in più giornate.

Come per la maggior parte dei musei di Londra, l'ingresso al Natural History Museum è gratuito per tutti, fatta eccezione per alcune stanze particolari.

Il sito ufficiale del Natural History Museum

natural history museum per i bambini
Il museo di Storia Naturale di Londra

2. La storia dell'aviazione al Science Museum

Situato a fianco al Natural History Museum (fermata metro South Kensington), lo Science Museum è strutturato in modo interattivo e accattivante e avrà mille spunti interessanti per i bambini!
I bambini rimarranno incantati dagli aerei appesi al soffitto, e vedranno così tutta la storia dell'aeronautica dal primo aereo dei fratelli Wright, ai biplani della prima guerra mondiale, fino agli aerei più moderni.
I bambini più grandi potranno giocare con simulazioni di volo, e vivere in prima persona esperimenti ed esperienze educative.
L'ingresso allo Science Museum è gratuito.


La maggior parte dei musei di Londra sono gratis.
Per cui con i bimbi potete anche provare a visitare qualche museo d'arte, come la National Gallery o il British Museum e poi uscire quando sono stanchi, senza troppe remore dei soldi spesi.
I miei sono rimasti incantati davanti ai marmi del Partenone al British Museum!

Museo delle scienze a Londra per i bambini

3. I Parchi di Londra: Hyde Park e il Diana Memorial Playground

I parchi di Londra sono una vera e propria particolarità della città, che possiede degli splendidi giardini in pieno centro.
Chi non ci sia mai stato provi ad immaginare parchi con prati verdissimi, laghetti e alberi secolari a pochi passi dalle grandi banche o dai centri commerciali. Si tratta di un'esperienza che Londra offre con grande generosità e per cui è famosa in tutto il mondo.
Tra i parchi di Londra alcuni hanno i giardini all'inglese veri e propri con grandi composizioni floreali e decorazioni antiche e sono molto belli da vedere, ma i bambini non saranno liberi quanto nei giardini più vivibili della città in cui è permesso correre, giocare e fare un pic-nic sul prato.

Il più famoso e il più grande parco di Londra Hyde Park
La città metropolitana è la casa di circa 8 milioni di persone, ma camminando per questo parco si ha l'idea di essere in campagna, invece che in piena città. Per dare un'idea delle dimensioni, si tratta di un'area di 142 ettari in cui è possibile andare in bici, fare una gita in barca o in pedalò sul laghetto, giocare a tennis o semplicemente correre senza meta per i prati. Il parco ospita tante specie animali in libertà ed è possibile prenotare dei percorsi a cavallo assistiti da fantini esperti.
Hyde Park è tanto grande da poter ospitare un intero centro di polizia a lui dedicato!
D'estate il parco si attrezza per i bagnanti e gli amanti della tintarella offrendo ai visitatori, sdraio, lettini e ombrelloni. Un tuffo nel lago in mezzo al verde? Ad Hyde Park questo è possibile.

Sul lato ovest del parco, dentro i Kensigton Gardens, si trova il Diana Memorial Playground, il più famoso parco giochi di Londra . Al centro del parco svetta una splendida nave pirata in cui arrampicarsi, poco più in là, un piccolo accampamento indiano con i Tepee, e poi scivoli, altalene, tanta tanta sabbia e anche un piccolo ruscello.
Il Diana Memorial Playground è il parco giochi dei sogni di ogni bimbo!
Il parco giochi è aperto tutto l'anno e è accessibile solo se accompagnati da bambini!

Kensington Park  di Londra per bambini
La nave pirata al Playground Diana Memorial

4. I tempi dei giocattoli: Hamleys e non solo!

Hamleys è il negozio di giocattoli più famoso di Londra.
Situato nella centralissima Regent Street, a due passi da Piccadilly Circus, è raggiungibile comodamente con la metro alle stazioni di Piccadilly/Oxford Circus.
Con i suoi 7 piani di giocattoli, Hamleys è il più grande e fornito negozio di giocattoli al mondo. I commessi sono molto disponibili, gentili e pronti a far provare i giocattoli prima di acquistarli, specialmente durante gli eventi organizzati in sede!
L'aria che si respira è un'aria allegra e spensierata, nel periodo natalizio poi è mozzafiato.
Si possono trovare giocattoli di tutti i tipi, dai Lego a Harry Potter passando per Peppa Pig, dai giocattoli più divertenti a quelli educativi... insomma il posto perfetto dove far divertire i bambini!

Hamleys negozio di giocattoli da visitare con i bambini

Se adorate i negozi di giocattoli, non perdete anche Harrods: il più famoso grande magazzino del mondo ha un intero piano dedicato ai giochi, con i giochi più belli e costosi che abbia mai visto!

Per gli adoratori dei mattoncini colorati, un altro indirizzo imperdibile è il Lego Store a Leicester Square: il negozio Lego più grande del mondo! Ben 914 mq di negozio su due piani!

Vetrina del Lego store a Londra

5. M & M's World

M & M's World: per i golosi di tutte le età.
Il negozio si trova nella centralissima Leicester Square, esattamente di fronte al Lego Store. Perchè non fare una piccola sosta in questo grande magazzino completamente dedicato al mondo M & M's?
Uno dei cinque M & M's store al mondo (l'unico in Europa). Offre 4 piani interamente dedicati alle noccioline di cioccolato famosissime in tutto il mondo e vi conquisterà subito!
Gadgets di ogni tipo, per i più piccoli ma anche per i più grandi, come tazze, magliette, felpe, gioielli, peluche e molto altro, tutto con il logo inconfondibile di M & M's. I commessi sono tutti disponibili, gentili e divertenti. Imperdibile il laboratorio per creare i cioccolatini personalizzati con i colori a scelta! Nonostante i prezzi non siano bassissimi, vale la pena anche solo entrare per dare un'occhiata e fare due foto con i pupazzi di M & M's .

 M & M's world dolci per bambini a Londra

6. London Eye

Inaugurato nel 2000, il London eye è diventato in breve tempo uno dei simboli della città. Situato lungo il Tamigi vicino al Big Ben, è attualmente la ruota panoramica più alta d'Europa e visitata da 3,5 milioni di turisti l'anno, provenienti da tutto il mondo.
Il giro completo dura circa trenta minuti. Sono consigliati i biglietti online che, con un minimo di sovrapprezzo, fanno saltare la fila. Allo scoccare della mezzanotte della vigilia di Capodanno, dalla ruota vengono sparati i tradizionali fuochi d'artificio, mozzafiato!

Consigliata per tutti, a eccezione di chi soffre di vertigini perché, con i suoi 135 metri, a un quarto del giro si è già più in alto del Big Ban!

Puoi acquistare il biglietto salta fila per la London Eye direttamente su Musement.

London eye con i bambini

7. Golden Hinde

Se ai vostri bambini piacciono i pirati, il Golden Hinde è una tappa da non perdere! Si tratta della ricostruzione della nave d'epoca Tudor, capitanata dal famoso Sir Francis Drake, che circumnavigò il pianeta tra il 1577 e il 1580.
Offre diversi tipi di tour, accompagnati da guide in abiti dell'epoca, adatti alle esigenze di ogni famiglia. I temibili pirati insegneranno ai bambini come pulire il ponte della nave, sparare con i cannoni e salpare l'ancora! È possibile festeggiare il compleanno dei più piccoli a bordo del galeone inglese immersi nell'atmosfera piratesca, e prendere parte a eventi di tutti i tipi, come la caccia al tesoro di Barbanera, organizzati durante tutto l'anno!
Trovarlo non è difficile: basterà passeggiare lungo la riva sud del Tamigi per imbattercisi, ed è comodo alle stazioni metropolitane di London Bridge, Northern e Jubilee Line. Un parco giochi galleggiante perfetto per i piccoli amanti della pirateria!


8. Torre di Londra

Una delle mete obbligatorie per chi visita la città, la Torre di Londra, offre un percorso molto interessante. Per secoli è stata la dimora dei re e delle regine inglesi e ancora oggi si distingue da ogni punto di vista.
La torre è ricca di curiosità sulle sue prigioni e sulle misteriose morti dei detenuti, tra i quali ad esempio una delle mogli di Enrico VIII, Anna Bolena. Per i bambini è una visita perfetta, tra le mura, le torri merlate, i cannoni e le armature. Stimola la loro curiosità e fa vivere in prima persona l'affascinante storia del Regno Unito.

Nel biglietto d' ingresso è compreso anche un tour guidato dai Beefeaters, ovvero i guardiani, che ogni mezz'ora partono per la visita, di un'oretta, all'interno della torre. Il tour è interamente in inglese, ma all'entrata del palazzo si posso prendere delle audio guide anche in italiano
Non bisogna farsi scoraggiare dalla fila che si trova spesso davanti ai gioielli della corona, scorre molto in fretta e i bambini potranno vedere con i loro occhi una corona e uno scettro che sembrano appena usciti da una fiaba. La visita complessiva dura circa 4 ore.

Puoi acquistare il biglietto salta fila per la Torre di Londra direttamente su Musement.

Torre di Londra da visitare con i bambini
La torre di Londra

9. Greenwich

Nonostante sia una zona molto conosciuta non è particolarmente affollata.
Greenwich è raggiungibile in metro (servizio DLR, fermata Cutty Sark) il quartiere offre diversi spunti di interesse e merita sicuramente una visita: prima di tutto il National Maritime Museum (gratuito, come tutti i musei statali londinesi) con riproduzioni di navi, mappe, esplorazioni e avventure in mare, interessante per tutti e molto apprezzato dai bambini. Da non dimenticare poi una visita al veliero Cutty Sark situato a pochi passi di distanza verso il Tamigi e il Royal Observatory, conosciuto in tutto il mondo per essere il meridiano "zero". Per finire c'è da godersi la bellezza del panorama e le immense aree verdi tutto intorno, attrezzate molto bene per i turisti con tantissime cose da vedere, ideale per una giornata di relax in famiglia!

Puoi acquistare il biglietto salta fila per il Tour Royal Greenwich direttamente su Musement.

Osservatorio di Greenwich con i bambini

10. Warner Bros Studio Tour London (Harry Potter Tour)

Se siete amanti della lettura, di Harry Potter e del suo mondo magico, il Warner Bros Studio Tour London è una tappa da non perdere e sebbene costi circa 35 sterline ne vale davvero la pena! Potrete rivivere le scene dei film: le ambientazioni, i costumi, le curiosità e qualsiasi altro aspetto della saga di Harry Potter. Gli Studios si trovano a Watford, sobborgo a nord ovest di Londra. Potete raggiungerli in treno fino alla stazione di Watford Junction e di lì prendere il bus navetta, se si prenota in anticipo e nel weekend, quando i mezzi costano la metà e il prezzo è accessibile. Altrimenti si può prendere direttamente il bus della compagnia Golden Tours, in partenza dal centro di Londra (Victoria Station o Baker Street) che porta direttamente a destinazione, ed è anche più comodo per i bambini.

Puoi acquistare il biglietto salta fila per il Warner Bros Studio Tour London (Harry Potter Tour) direttamente su Musement.

Harry Potter studios con i bambini

Cerchi suggerimenti e consigli per le vacanze con la tua famiglia?
Entra in Its4kids, la più grande community FB,
dedicata alle vacanze con i bambini!
Ti aspettiamo!

Info pratiche per visitare Londra con i bambini

Quando viaggio con i bimbi, amo preparare con loro il viaggio, raccontandogli la città che visiteremo e comprando qualche guida da viaggio.
Ci sono molte guide di Londra per i bambini su Amazon

A Londra in aereo

Londra è una meta servita da tantissime compagnie aeree low cost e non solo.
Per andare a Londra in aereo e trovare il volo migliore, noi consigliamo di usare Skyscanner assolutamente affidabile e si ha in tempo reale disponibilità e i prezzi:




Per andare dai vari aeroporti di Londra fino a centro città ci sono diversi pullman collegano a tutte le ore del giorno e della notte Londra con i suoi aeroporti. Qui orari e biglietti della principale compagnia di bus: Terravison

Muoversi a Londra con i mezzi pubblici

Londra è una città molto grande e affollata, per visitarla al meglio si consiglia di evitare la macchina, ma di preferire gli autobus e la metro.

Per girare in libertà durante tutto il soggiorno conviene acquistare una "Oyster card" ovvero una tessera di abbonamento per i mezzi pubblici; acquistandone una per ogni adulto, i bambini fino agli 11 anni potranno salire gratuitamente sia sulla metro che sui bus.
Per chi pianifichi una visita per il weekend o per meno di 7 giorni, convengono invece gli abbonamenti giornalieri. Diversi musei hanno l'ingresso gratuito, ma se si prevede di voler visitare anche qualcosa a pagamento conviene fare la Oyster card integrata con l'ingresso dei musei che permette un risparmio ulteriore.

Un'altro mezzo di trasporto da tenere in considerazione è uno degli autobus del "Sightseeing Tours"; autobus scoperti con audioguide che permettono di muoversi per la città e visitarla al tempo stesso, seduti comodi sui seggiolini. La maggior parte dei tour per la città possono essere prenotati online e offrono itinerari specifici per le famiglie.

Da considerare anche i taxi, meno costosi rispetto all'Italia. I taxi londinesi tradizionali sono quelli neri, noti come Black cab, possono essere fermati in corsa o presi alle fermate con un'unica attenzione: se la luce sul tetto del taxi è accesa, l'auto è libera; se è spenta è occupato e non accetterà altri passeggeri. Il viaggio può essere prenotato anche telefonicamente.

Le cartine di Londra sono tantissime, ma per avere un'idea iniziale abbiamo creato una mappa di Londra) con tutti i posti di cui parla questo articolo.

Dove dormire a Londra con i bambini

Sul gruppo di Its4kids si è parlato della catena di alberghi Premiere Inn come di una catena che offra prezzi e servizi adatti alle famiglie. Altrimenti, per una vacanza in appartamento, ci sono segnalate molte proposte anche su Booking.com.
In generale il centro città e i suoi alberghi sono piuttosto cari, se l'albergo scelto è fuori dal centro, ma vicino a una fermata della metro, si può prenotare senza timore, anche con i bambini, perché la linea metropolitana è servitissima.

Mangiare a Londra con i bambini

A Londra si trovano piatti provenienti da tutto il mondo, dalla pasta al pomodoro agli involtini primavera. Se i bambini sono abituati a mangiare solo quello che conoscono già, avranno comunque l'imbarazzo della scelta tra i ristoranti italiani. Altrimenti, se sono un po' più curiosi in termini di cibo, potranno provare ogni genere di piatto. Vi sono moltissime catene di fast food e bar alla mano, ma il posto tipico dove mangiare è il pub.

Tutti i pub della città offrono il tradizionale fish and chips, un piatto di pesce impanato e fritto (spesso merluzzo) accompagnato con patatine fritte. In genere, gli unici pub che non sono consigliati ai bambini sono quelli extralusso, pensati per un pubblico di soli adulti. Un'indicazione semplice è: evitate il venerdì e il sabato sera che sono affollati e frequentati dai ragazzi più grandi, e preferite i pranzi dei giorni feriali.

Conosci altri posti da visitare a Londra con i bambini?

Queste segnalazioni vengono dal nostro gruppo Facebook Its4kids - a misura di bambini,
puoi aggiungere le tue scrivendo una mail a: [email protected] o lasciando un commento qui sotto.

Il tuo contributo ci aiuterà a crescere e a offrire informazioni più complete a tutte le famiglie,

Ami viaggiare con la tua famiglia?

Offerte e idee
per il tempo libero!

Iscrivi alla newsletter, non perdere occasioni


Cliccando su "Iscriviti", accetti le condizioni e la informativa sulla privacy.