Rivazzurra: Parco divertimenti

Fiabilandia

Via Cardano, 15 - 47924 Rivazzurra RN
Menu bimbi - Parco divertimenti per bambini
Voto delle famiglie
10,0
Ci sei stato
con la tua famiglia?
Scrivi una
recensione

Le recensioni delle famiglie: (1)

Voto delle famiglie
Voto: 10 /10
Ve la racconto dal mio punto di vista...

So che ne sono già state fatte a bizzeffe, ma ve la racconto dal punto di vista di una mamma sola, incinta di 23 settimane, con un incontenibile bambino di 2 anni, senza passeggino o supporti.
Abbiamo lasciato l'alloggio delle vacanze il sabato e ci siamo diretti a Rimini per goderci la domenica al parco. Comodissimo alloggiare in città e andare a Rivazzurra post-colazione, giusto 10 min di auto. Meno comodo parcheggiare per Rimini!!
Siamo arrivati alle 10:30, mezz'ora dopo l'apertura, e c'erano già diverse persone in coda alle casse. Ho pagato 23,50€ del biglietto intero + 5€ per il parcheggio interno, all'ombra!!
Prima di arrivare mi ero fatta il piano giostre, segnando sulla cartina quali fare e quali no. Avevo scartato quelle che richedono un'altezza minima e quelle che fanno paura (merlino e la miniera). Individuati la nursery per i cambi con pupù e i punti cibo, che sono molto importanti visto che mio figlio ha fame più o meno ogni 10 minuti, siamo partiti all'avventura.
Tutti avevano il passeggino, anche per bimbi piu grandicelli, io invece, con l'ansia di doverlo lasciare fuori da ogni attrazione, ho preferito fare senza. Mio figlio non cammina MAI, sono abituata a portarlo in braccio, anche ora con la pancia, ma Fiabilandia ha fatto il miracolo, abbiamo fatto 50-50, la mattina a piedi da solo, il pomeriggio in braccio. Il bagagio era uno zaino con cambio pannolini, cambio vestiti, costumi, asciugamano, acqua (ci sono un paio di fontanelle con acqua potabile per ricaricare = davanti al bruco e nella zona pic nic sotto lo scivolo gigante), merende, cappelli, salviettine per ogni cosa.
Prima attrazione il CiùCiùDrago (lago del sogno), circa 50/60 persone già in fila. È stato un problema fargli capire che dovevamo aspettare il nostro turno senza andarcene in giro, entrando dalle uscite, spintonando per passare avanti e buttandosi in acqua, ma quando è salito era emozionatissimo! Giro di breve durata, come su tutte le attrazioni, ma va bene così, con un target tanto "giovane" è meglio non annoiare.
Pensavo che le file sarebbero andate crescendo sempre più, invece abbiamo avuto la fortuna di entrare subito quasi dappertutto. Credo sia stato merito della poca affluenza, non si sgomitava affatto per passare, potevo addirittura sorridere e salutare gli altri genitori che si aggiravano comodamente per i viali, tanto le facce che incontravo erano sempre le stesse.
Poi siamo passati al labirinto cinese, abbastanza semplice da permettere di non passarci molto tempo, ma divertente se si lascia che siano i bambini a trovare la strada e guidarci. Fatto più e più volte, posso permettermi di rifarlo a occhi chiusi.
La pagoda ci ha offerto la possibilità del cambio pannolino. Pranzo al self-service con menù bimbi a 9,50€, ma le porzioni sono davvero piccole. Noi abbiamo preso la versione da adulti e il bimbo, alla fine, aveva ancora fame, però buono. Mettono a disposizione i seggioloni ikea e dei bavagli veramente grandi! La scelta è fra insalate fredde, tre primi e tre secondi, tante cose da bere, dal vino al succo di frutta.
Zona treni con due grandi vetture su cui salire e la stazione del Fiabilandia Express. Ferma sui due lati opposti del parco e gli orari di partenza sono scritti dove si sale, ogni 30 min circa. Ottimo per favorire la nanna pomeridiana!!
Accanto alla stazione noleggiano i passeggini, ma non conosco i prezzi.
La baia di peter pan consiste sostanzialmente in un sentiero che sale a spirale nell'inquietante casa di peter e in due simpatici ponti dondolanti da percorrere infinite volte, avanti e indietro.
Divertente anche il grande scivolo, peccato ci siano solo 5 o 6 tappeti e siano quasi sempre occupati.
Per sbaglio abbiamo siamo stati alla Miniera D'Oro e la discesa finale al buio ha spaventato Nico, ma ci siamo divertiti.
Il fortino è vuoto e triste, saltatelo tranquillamente, almeno che non vogliate farvi la foto ricordo alla gogna.
Il saloon, l'altro punto di ristoro, non l'ho provato, ma avevano un menù tipo autogrill, cioè tost, piadine, panini, tranci di pizza e bibite in lattina o alla spina.
Non abbiamo assistito a nessuno degli spettacoli dal vivo, né siamo stati al cinema 4D, ma abbiamo passato il periodo di pausa delle attrazioni al play ground con le palline. Nemmeno a dirlo, il più affollato del parco!!
Lo yogurt del baracchino lì davanti è proprio buono e costa 3€ o 3,50€ e si può consumare anche frutta fresca. Accanto vendono hot dogs.
Simpatico anche il CiùCiùBruco (valle degli gnomi), che si trova accanto al nuovo Castoria, con i tronchi che scendono nell'acqua. puntavamo a quello come attrazione principale, peccato che sul volantino non sia segnalato che richiede l'altezza minima di 100cm e poi le donne incinte non possono salire. Non abbiamo potuto farlo.
Sempre per piccoli, ma con qualche limitazione di età e accompagnatore, sono le giostre tipo carosello e per concludere in bellezza tutta la zona dei giochi d'acqua, dai gonfiabili ai sommergibili con i cannoni.
Prima di andarcene, visto che avevamo perso l'ultima corsa del treno (17:00), abbiamo deciso di affrontare anche merlino. Non è poi così pauroso, ne siamo usciti indenni.
Resoconto finale: ottimo posto per bambini dai due ai 6 anni, poi credo che sarebbe meglio cambiare parco.

Bimbo sotto i 3 anni e meno di 100 cm gratis.
C'è un distributore di pappe, pannolini e salviette d'emergenza. Tre fasciatoi con relativi mangiapannolini e due microonde.
Zone pic nic sono sparse ovunque per il parco ed anche i bagni sono distribuiti bene. Le distanze fra le attrazioni non sono eccessive quindi i bimbi più piccoli possono camminare o se portati in braccio non gravano troppo.
Il cibo è buono ed i servizi sono ben organizzati e puliti.

   

Data del Viaggio: Agosto 2016
Persone: 1 + 1 (età: 2)
Prezzo: 23,50€ intero  
Trattamento:  
Sistemazione:  

Sei stato qui con la tua famiglia? Racconta la tua esperienza!

Informazioni pratiche

Aperto:
Check-in:     Check-out:
Reception aperta:
Accesso alle camere:
Altitudine: 3 s.l.m.
Tipo di edificio: Parco divertimenti
Numero di camere \ Appartamenti:
Permanenza Minima:
Trattamento:
Chiusura settimanale:
Adatto per:
Età consigliata: Materna (3-6 anni) bambini con età superiore ai 3 anni
Adatto ai passeggini: Si

I servizi dedicati alle famiglie

per i neonati (0-2 anni)
Fasciatoio
per i bambini
Comodo col passeggino
Menu bimbi
per mangiare
Bar
Ristorante
e inoltre
Parcheggio a pagamento
Fiabilandia: la posizione
In arancione è indicato il Fiabilandia
In azzurro sono indicate le strutture più vicine a Fiabilandia

Altre strutture in zona

Tieniti informato
sulle ultime novità!

Cliccando su "Iscriviti", accetti le condizioni e la informativa sulla privacy.