Buono Vacanza 2020

Strutture che accettano il Buono Vacanza 2020

Family hotel, Villaggi e tutte le strutture che accettano il Buono Vacanza 2020 sia al mare che in montagna
Questa pagina è in continuo aggiornamento, man mano che le strutture ce lo comunicano.
Attenzione! Per usufruire del buono vacanza bisogna averne fatto richiesta entro il 31 dicembre 2020! Il buono è utilizzabile fino al 31 dicembre 2021

Cosa è il Buono Vacanza 2020?

Il Buono Vacanza è un provvedimento del Governo per aiutare le famiglie ad andare in vacanza.
Per tutte le info e per richiederlo Agenzia delle entrate

Come si ottiene il Bonus vacanze?

Lo può attivare un solo componente della famiglia. La procedura è completamente online in pochi passaggi:
1️⃣ Dotarsi dell’identità digitale SPID oppure la carta d’identità elettronica 3.0 quella che non ha la banda ottica sul retro
2️⃣ Scaricare la APP IO. Puoi farlo collegandoti al sito io.italia.it.
3️⃣ ISEE in corso di validità.
Se il quadro della situazione economica della famiglia è stata chiesto di recente, nessun problema.
La App, in questo caso, la scarica automaticamente.
L’Agenzia dell’Entrate acquisisce i dati e comunica l’importo del bonus a cui ha diritto la famiglia direttamente sulla APP IO.

Quando e dove si può usare il bonus vacanza?

il bonus vacanze si potrà utilizzare dal primo di luglio fino al 31 dicembre 2020, in hotel, villaggi, agriturismi, B&B che li accettano, prenotati direttamente (anche attraverso Its4kids) o tramite Agenzia di Viaggi,
Non potrà essere usato se la prenotazione avviene attraverso Booking.com o portali simili.
Novità ll recente “Decreto ristori” varato dal Governo ha infattiprorogato il bonus fino al 31 dicembre 2021.

ATTENZIONE il bonus DEVE essere attivato entro il 31 dicembre 2020.
Può ottenere il Bonus solo chi non ne ha già usufruito.

Quanto vale il bonus vacanza 2020?

Dipende dalla dimensione del nucleo familiare:
150 € per i single
300 € per le coppie
500 € da tre persone in su.

Come funziona il bonus vacanze

Il bonus vacanze sarà tradotto in uno sconto sul prezzo totale che si deve alla struttura ricettiva (albergo, agriturismo, campeggio, bed&breakfast) mentre il rimanente può essere recuperato come detrazione fiscale in sede di dichiarazione dei redditi sul 2020 che si farà nel 2021.
Quando si usa il bonus vacanze in sede di pagamento, il pagamento stesso deve avvenire in modo tracciabile, dunque con fattura elettronica e indicando il codice fiscale di chi lo ha attivato. Inoltre, cosa molto importante, il bonus può essere utilizzato solamente in una struttura; non è quindi "spacchettabile" in più vacanze o strutture.
ATTENZIONE se si ha diritto a un bonus da 500 euro, solo 400 euro saranno scontati dalla struttura e gli altri 100 saranno scalati dalla tasse dell'anno prossimo.

Tutte le strutture accettano il buono vacanza 2020?

No, le strutture non sono tenute ad accettare il bonus vacanza.
Lo stato provvederà a rimborsarli del bonus erogato solo l'anno successivo con il credito di imposta, ovvero come uno sconto sulle tasse.
Questo costringe gli hotel ad avere una notevole liquidità per anticipare il bonus.

Si può usare il bonus vacanza per una vacanza di 3 giorni?

Teoricamente si, non ci sono limiti di legge che lo impediscano, ma pochissime strutture lo accettano per meno di una settimana .

Ami viaggiare con la tua famiglia?

Offerte e idee
per il tempo libero!

Iscrivi alla newsletter, non perdere occasioni


Cliccando su "Iscriviti", accetti le condizioni e la informativa sulla privacy.